logo-liberarte-re

Tutti gli appuntamenti

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

LINK

frati

Notizie, informazioni e curiosità sul portale dei frati minori cappuccini dell'Emilia-Romagna.

Newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - Non sei ancora iscritto alla nostra newsletter? Che cosa aspetti? Bastano pochi clic e sarai sempre informato su tutte le nostre iniziative...

ARTIGIANATO CAPPUCCINO

Il lavoro manuale dei frati e dei monaci non è in sé una novità, ma nella concezione di vita francescana esso assume la dimesione di dono di dio, di grazia divina, Allo stesso tempo, inoltre, esso è atto di ubbidienza al comando divino ed è fuga dall’ozio, esercizio di penitenza e di purificazione.
La lavorazione del legno, della paglia, e delle fibre vegetali, la tessitura e la lavorazione della ceramica rappresentavano anche la ricerca di un’autosufficienza di tipo economico, per quanto riguardava, almeno, le necessità primarie della vita comunitaria. Il museo di Reggio conserva, tra le altre cose, diversi esemplari di contenitori in fibre vegetali intrecciate, le cosiddette “sporte del cappuccino” usate dai frati per la questua o per portare con sé in viaggio I propri pochi averi, e un paio di fiaschette lavorate allo stesso modo. Un altro lavoro tipico dei frati cappuccini è la produzione di paliotti d’altare in paglia lavorata a piccoli tasselli e distesa su un supporto piano ad imitazione dell’intarsioligneo: di questi il museo possiede tre esemplari, il più interessante dei quali, riferibile al XVIII secolo, è decorato con un motivo architettonico che si apre in tre arcate centinate.

Lavorate allo stesso modo sono pure alcune suppellettili liturgiche (candelieri, croce, vasetti portapalma, cartegloria) realizzate come semplici sagome il cui disegno è affidato all’intarsio di pagli. Alcuni esemplari di vasellame da mensa in terracota smaltata e invetriata documentano anche la lavorazione conventuale della cermaica, improntata alla massima semplicità, nel rispetto dei rigidi canoni della regola cappuccina.

Galleria immagini

Altro in questa categoria: CERAMICHE »

sandalo-piccoloBeni Culturali Frati Cappuccini
Museo  tel. 0522. 580720 -   Biblioteca  tel. 0522. 453733 - Cinema Cristallo 0522. 431697        Privacy & Cookies