logo-liberarte-re

Tutti gli appuntamenti

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

LINK

frati

Notizie, informazioni e curiosità sul portale dei frati minori cappuccini dell'Emilia-Romagna.

Newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - Non sei ancora iscritto alla nostra newsletter? Che cosa aspetti? Bastano pochi clic e sarai sempre informato su tutte le nostre iniziative...

Laboratori didattici - A scuola con Francesco

Il Museo e la Biblioteca dei Frati Cappuccini di Reggio Emilia organizzano laboratori didattici per le scuole e incontri a tema.

 

LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI

Frate_1-OKIl Museo e la Biblioteca dei Frati Cappuccini di Reggio Emilia, situati in piazza Vallisneri n°1, è il luogo dove si svolgono i laboratori.

Il contesto e il patrimonio storico, etnografico e artistico aiutano i ragazzi e gli insegnanti ad avvicinarsi in modo consapevole alla cultura della “bellezza” ed ai valori ad essa collegati.

I laboratori che vengono proposti riguardano in buona parte l’esplorazione dell’immagine e degli artisti che l’hanno prodotta nei diversi contesti storici, culturali e artistici, con l’intenzione di essere di introduzione o ampliamento e approfondimento agli argomenti curricolari affrontati in classe, evidenziando il messaggio profondo e la poetica degli artisti trattati.

Altri laboratori riguardano la figura di San Francesco di Assisi e le diverse tematiche relative alla salvaguardia del Creato.

L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di offrire a bambini e ragazzi spunti di riflessione sui significati più profondi del mondo in cui viviamo, passando dall’arte e dalla spiritualità francescana per favorire in loro l’insorgere di uno spirito critico e creativo.

 

"A SCUOLA CON FRANCESCO"   LE PROPOSTE  2017-2018

 
MUSEO E BIBLIOTECA DEI FRATI CAPPUCCINI - PROPOSTE  E MODALITA' OPERATIVE
 
SEDE ATTIVITA':
Bambine/i e ragazze/i vengono ospitati nei locali della BIblioteca e Museo dei Frati Cappuccini in piazza Vallisneri n°1, dove si svolge la prima parte del percorso, e sono guidati e stimolati dal responsabile del laboratorio e dall'operatrice didattica esperta dell'argomento; la seconda parte della mattina viene sviluppata nel laboratorio didattico a loro riservato.
N.B. - Per motivi organizzativi non è possibile accettare più di una classe per volta e per permettere a tutte le classi di accedere alle attività si accettano un massimo di due richieste per classe 
 
PERIODO E ORARI ATTIVITA':
I laboratori sono attivi dal 27 settembre 2017 al 31 maggio 2018
Orario di tutti i laboratori: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 
 
COSTI:
2 euro a bambino a laboratorio
 
PRENOTAZIONI E CONTATTI:

E' possibile prenotare i laboratori didattici dal 1 settembre 2017 inviando una mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

oppure chiamando lo 0522 580.720 dalle 9.30 alle 12.00, dal lunedì al venerdì.

 

 

SCUOLE PRIMARIE

                          
Frate_4-OK

 

E TU … CHE ANIMALE SEI?  
 
(classi prime, seconde e terze)
 
Lo sapevate che una tartaruga è una musica veloce rallentata? Che i pesci di Matisse son più colorati dei leoni di Ishtar? Tra narrazioni, giochi sonori, opere d’arte e la coinvolgente sinfonia del Carnevale degli animali di Camille Saint-Saëns, un affascinante viaggio nel mondo degli animali per scoprire anche qualcosa di noi. E nel laboratorio …animali con fantasia.
 
 
 
VIAGGIE E VALIGE…SI PARTE SEMPRE PER TORNARE (anche se non lo sai) 
 
 (classi quarta e quinta)
 
Pochi oggetti come una valigia possono evocare mille suggestioni:  la partenza per un viaggio, lo svolgimento dello stesso e un insieme di ricordi…Le valigie non possono mai esser vuote …qualsiasi viaggio si faccia… Scopriremo paesaggi sia fisici che legati al viaggio della vita attraverso opere d’arte, oggetti e suoni… e dalla nostra valigia estrarremo e metteremo sempre qualcosa. Nel laboratorio pratico costruiremo un utile strumento di viaggio… ovviamente pieno.

 

 
 
IMPRESSIONI DI STAGIONE 
(per tutte le classi)
Come vedevano i grandi impressionisti francesi lo scorrere ciclico del tempo? Proviamo a guardare le stagioni con i loro occhi. Scopriremo che Vivaldi non è stato il solo a comporre musica a proposito dei quattro periodi dell'anno. La magia di racconti e leggende ci avvolgerà svelandoci gli aspetti meno conosciuti delle stagioni, sia atmosferiche che del cuore. Un viaggio interdisciplinare in cui l'autunno, la primavera, l'estate e l'inverno ci sveleranno i loro più profondi segreti.
 
GIORGIO E IL MONDO DEI MISTERI
(classi quarte e quinte)
Perché in casa De Chirico gli orologi segnan0 tutti ore diverse e son sempre fermi? E i biscotti... come mai diventano gioielli? Perché i manichini popolano le nostre piazze e le nostre strade? I treni sempre fermi a cosa servono? Attraverso esperienze destabilizzanti e insolite analizzeremo le bizzarrie di alcune opere di Giorgio De Chirico. In questo modo divertente i ragazzi entreranno nel mondo pittorico ed esistenziale di questo grande pittore italiano del '900.
 
ANTONIO CHIAMA VINCENT
(classi quarte e quinte)
E se per una magia spazio-temporale Antonio Ligabue e Vincent Van Gogh si fossero scritti una lettera in cui si raccontano colori, sogni comuni e differenti e la loro strana avventura chiamata vita? Un'occasione per accostare il mondo a volte onirico a volte magico e talvolta tragico di due pittori così vicini e così lontani.
  
NEL BLU DIPINTO DI BLU
(per tutte le classi)
Dipinti, musiche e fiabe per ricreare la magia della notte e del mare.... Un volo ed un tuffo alla scoperta di emozioni e vissuti accompagnati dal colore blu... Dal cielo stello di Galla Placida, alle notti fantasiose di Chagall, al mare di Monet, dalla musica gregoriana al bluse per un viaggio oltre lo spazio ed il tempo.
 
NEL MAGICO MONDO DI CHAGALL
(classi terza, quarta, quinta)
Accompagnati da due personaggi guida entreremo nella vita di Marc Chagall (visiteremo la sua casa, utilizzeremo i suoi libri, vedremo le sue fotografie), conosceremo alcune tradizioni e  feste del suo popolo (il popolo ebraico), ma soprattutto entreremo in dialogo con i suoi meravigliosi dipinti pieni di sogni e di misteri. Nella parte più propriamente laboratoriale i bambini costruiranno uno dei simboli chiave della poetica Chagalliana.
 
OLTRE LE FINESTRE DI MATISSE
(per tutte le classi)
Cosa vedi tu oltre la tua finestra in una notte senza stelle? E il pittore Matisse cosa ci vedeva? La conosci la storia di un re che diventa triste e chiede a tutti di suonare e danzare per lui?… Per scoprire queste e tante altre avventure vieni a spalancare la finestra insieme a noi ed Henri Matisse… e alla fine volerai con Icaro in cielo.
 
P COME PABLO - P COME PICASSO - P COME PACE
(classi terza, quarta, quinta)
La storia di Pablo Picasso attraverso i suoi diversi periodi: rosa, blu, cubista; l’incontro con una realtà che non è mai come sembra, l’emozione di dipingere con la luce e l’impegno di diventare testimoni e annunciatori di pace… Un percorso ed un laboratorio all’insegna di una creatività senza fine… come quella di Pablo.
 
GIOTTO SI RACCONTA
(classi terza, quarta, quinta)
Avete mai sentito parlare di Giotto? Conoscete la sua storia? Sapete cosa  mangiava e come si divertiva? Ma soprattutto non avete mai giocato con i suoi affreschi? Attraverso un interessante viaggio nella vita di Giotto e la conoscenza di alcuni suoi capolavori (sia della basilica di Assisi che della cappella degli Scrovegni a Padova) e attività di gioco, i ragazzi verranno a conoscenza della poetica di questo grande artista. Nella parte laboratoriale gli affreschi prenderanno vita attraverso la costruzione di immagini animate.
 
FIORI, CHIAVI E CATENE
(per tutte le classi)
In qualsiasi secolo sia dipinta Santa Lucia mostra sempre gli occhi allo spettatore e San Rocco è sempre accompagnato da un fedele cagnolino, come mai? Attraverso un emozionante viaggio fatto di racconti, immagini, colori e semplici giochi i bambini vengono avvicinati al mondo dell’arte attraverso la simbologia che caratterizza i Santi a loro più noti (Lucia, Francesco, Nicola,San Martino ecc…) Un pretesto per entrare a pieno titolo nel mondo emozionante della pittura.
 
TI RACCONTO FRANCESCO
(per tutte le classi)
E’ possibile conoscere e dialogare con una persona del passato anche attraverso uno strano album fotografico: una pala istoriata. La Pala Bardi (importante opera d’arte del 1200) è un’occasione per incontrare la vita e la figura di San Francesco d’Assisi attraverso giochi e racconti. Nella parte laboratoriale alcune scene della pala lignea prendono vita attraverso la realizzazione di disegni in movimento.
 
MINIATURE E CANTICI
(per tutte le classi)
Lettura, narrazione, musica, immagini  e storie. Dopo un approfondimento creativo sul "Cantico delle Creature" di Francesco di Assisi, i ragazzi con la antica tecnica medioevale della miniatura (utilizzando pigmenti e leganti come nel mondo Medioevale) istorieranno la iniziale del proprio nome.
 
ATTENTI AL LUPO!!
(per tutte le classi)
I lupi sono davvero come ci racconta la fiaba di cappuccetto rosso o basta guardarli con occhi diversi per scoprirli amici? Francesco d’Assisi (attraverso le immagini di un’antica pala medioevale) ci racconterà come incontrare il diverso che di solito spaventa; racconti costruiti su immagini ambigue ci aiuteranno a capire che la realtà non è poi sempre come sembra. Nella parte più propriamente laboratoriale ognuno costruirà il proprio lupo e deciderà se vederlo buono o cattivo.
 
UN CANTO PER LA NATURA
(per tutte le classi)
Dall’ascolto di una canzone di un moderno cantautore, all’osservazione di opere d’arte e fotografie sulla natura e sui rischi che essa sta correndo. Attraverso attività di gioco e dialogo e con l’aiuto del cantico delle creature si condurranno i bambini a riflettere sul problema della raccolta differenziata e del riciclaggio viste come forme di rispetto dell’ambiente e modalità di salvaguardia del creato. Con la fantasia scopriremo come utilizzare oggetti e materiali che di solito consideriamo inutili e da gettare.
 
E ALL'INIZIO... LA TERRA
(classi terza, quarta, quinta)
E se un giorno alla fine di un "Giro giro tondo" ci trovassimo tutti giù per terra ad osservare alcune piccole tracce lasciate da tre misteriosi animali?  Saremmo disposti a seguirle? Ci metteremo in viaggio per incontrare tre racconti legati alle origini della terra. Nella parte più propriamente laboratoriale con la creta cercheremo di riprodurre un mito delle origini… perché no, inventato da noi!!
 
TRA DIVINITA' E PIANETI: I MISTERI DEL CIELO
(classi quarte e quinte)
Perché i pianeti si chiamano così? Quali storie intriganti e curiose si nascondono dietro alcuni dei loro nomi? Queste e tante altre curiosità e nozioni scientifiche in un laboratorio che percorre le strade della mitologia, della scienza e del mistero… Ed infine costruiremo un sistema solare davvero originale.
 
CARTA DA SCOPRIRE
(classi terza, quarta, quinta)
Papiro, pergamena, carta, carta riciclata, carta ecologica. Un percorso nella storia per illustrare e scoprire i supporti di scrittura dai popoli antichi fino ad oggi. Nella parte di laboratorio ogni bambino crea un foglio di carta riciclata e si esercita a scrivere su di essa con inchiostro e pennino. 
 

 

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

 

GIORGIO E IL MONDO DEI MISTERI 
Perché in casa De Chirico gli orologi segnano tutti ore diverse e son sempre fermi? E i biscotti... come mai diventano gioielli? Perché i manichini popolano le nostre piazze e le nostre strade? I treni sempre fermi a cosa servono? Attraverso esperienze destabilizzanti e insolite analizzeremo le bizzarrie di alcune opere di Giorgio De Chirico. In questo modo divertente i ragazzi entreranno nel mondo pittorico ed esistenziale di questo grande pittore italiano del '900.
 
ANTONIO CHIAMA VINCENT
E se per una magia spazio-temporale Antonio Ligabue e Vincent Van Gogh si fossero scritti una lettera in cui si raccontano colori, sogni comuni e differenti e la loro strana avventura chiamata vita? Un'occasione per accostare il mondo a volte onirico a volte magico e talvolta tragico di due pittori così vicini e così lontani.
 
NEL MAGICO MONDO DI CHAGALL
Accompagnati da due personaggi guida entreremo nella vita di Marc Chagall (visiteremo la sua casa, utilizzeremo i suoi libri, vedremo le sue fotografie), conosceremo alcune tradizioni e  feste del suo popolo (il popolo ebraico), ma soprattutto entreremo in dialogo con i suoi meravigliosi dipinti pieni di sogni e di misteri. Nella parte più propriamente laboratoriale i bambini costruiranno uno dei simboli chiave della poetica Chagalliana.
 
OLTRE LE FINESTRE DI MATISSE
Cosa vedi tu oltre la tua finestra in una notte senza stelle? E il pittore Matisse cosa ci vedeva? La conosci la storia di un re che diventa triste e chiede a tutti di suonare e danzare per lui?… Per scoprire queste e tante altre avventure vieni a spalancare la finestra insieme a noi ed Henri Matisse… e alla fine volerai con Icaro in cielo.
 
P COME PABLO - P COME PICASSO - P COME PACE
La storia di Pablo Picasso attraverso i suoi diversi periodi: rosa, blu, cubista; l’incontro con una realtà che non è mai come sembra, l’emozione di dipingere con la luce e l’impegno di diventare testimoni e annunciatori di pace… Un percorso ed un laboratorio all’insegna di una creatività senza fine… come quella di Pablo.
 
GIOTTO SI RACCONTA
Avete mai sentito parlare di Giotto? Conoscete la sua storia? Sapete cosa  mangiava e come si divertiva? Ma soprattutto non avete mai giocato con i suoi affreschi? Attraverso un interessante viaggio nella vita di Giotto e la conoscenza di alcuni suoi capolavori (sia della basilica di Assisi che della cappella degli Scrovegni a Padova) e attività di gioco, i ragazzi verranno a conoscenza della poetica di questo grande artista. Nella parte laboratoriale gli affreschi prenderanno vita attraverso la costruzione di immagini animate.
 
CARTA DA SCOPRIRE
Papiro, pergamena, carta, carta riciclata, carta ecologica. Un percorso nella storia per illustrare e scoprire i supporti di scrittura dai popoli antichi fino ad oggi. Nella parte di laboratorio ogni bambino crea un foglio di carta riciclata e si esercita a scrivere su di essa con inchiostro e pennino. 

 Il laboratorio si prefigge di avvicinare i ragazzi al libro e alla sua storia, attraverso il patrimonio librario che i frati cappuccini hanno conservato nei secoli. Alunni e studenti vengono ospitati nei locali della biblioteca, dove si svolge la prima parte del laboratorio attraverso una breve lezione introduttiva delle operatrici didattiche qualificate; la seconda parte viene sviluppata nel laboratorio didattico a loro riservato.

N.B. - Per motivi organizzativi non è possibile accettare più di una classe per volta 

 

 

Frati_10 

 

 

 

 

 

CHI SIAMO

 
Museo e Biblioteca dei Frati Cappuccini  - Piazza Vallisneri, 1 - Reggio Emilia
Tel. 0522 580 720 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

STAFF

Responsabile attività Beni Culturali e Museo Provinciale dei Frati Minori Cappuccini dell'Emilia-Romagna, Maura Favali
Responsabile Attività Didattiche, Fr. Antonello Ferretti
Operatrice didattica, Sarah Virgenti
 
 

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA'

I laboratori sono attivi dal 27 settembre 2017 al 31 maggio 2018.
Orario di tutti i laboratori: dalle 9.00 alle 12.00
 
 
SEDE ATTIVITA'
 
Museo e Biblioteca dei Frati Cappuccini, Piazza Vallisneri 1, Reggio Emilia
 

PRENOTAZIONI E CONTATTI

Tel. 0522 580.720 (dalle 9,30 alle 12.00, dal lunedì al venerdì)
e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
COSTI
 
2 euro a bambino a laboratorio
 
 

Galleria immagini

sandalo-piccoloBeni Culturali Frati Cappuccini
Museo  tel. 0522. 580720 -   Biblioteca  tel. 0522. 453733 - Cinema Cristallo 0522. 431697        Privacy & Cookies